ciao!!

ciao!!

benvenuto nel mondo dei sogni..

tutti abbiamo un sogno!! il mio è quello di realizzare tutto (o quasi) quello che vedo nella realtà in scala 1:12!!

TU SEI IL VISITATORE NUMERO...

giovedì 10 dicembre 2009

PALLINE DI NATALE

Ieri sono stata a casa di mia mamma, ed insieme al papà ho addobbato il loro albero, loro sono troppo anziani per farlo da soli, ormai!
Mi ha emozionato il fatto che papà, che ha 84 anni e si regge in piedi a malapena appoggiadosi ad un girello, mi ha aiutato a sistemare le palline sull'albero... le tirava fuori delicatamente dalle scatole e silenziosamente me le porgeva, indicandomi dove avrebbe voluto che io le appendessi..
Quanti ricordi sono riaffiorati alla mente!!!
Quanti Natale siamo rimaste sole a casa io mamma e mio fratello, perchè proprio quella notte papà andava al lavoro... lavorava nelle Ferrovie dello Stato, e guidava i treni, povero papà.. anche lui tutto solo nella cabina di guida pensando a noi tre a casa..
All'epoca non c'era Babbo Natale, ma si scriveva la lettera a Gesù Bambino: noi piccoli promettevamo che saremmo stati buoni per un anno intero, e speravamo che Lui ci portasse il regalo tanto desiderato!
Una bambola, un pallone, la scatola del Monopoli, giochi semplici, mica tecnologici come adesso, che i bimbi vogliono a tutti i costi e dopo due giorni li abbandonano per richiederne degli altri!!
A noi i giocattoli che ci portava Gesù Bambino bastavano per un anno intero e a volte anche più!!
Pensavo questo mentre finivo di sistemare le palline sull'albero..
Molte si sono rotte col passare del tempo perchè prima, se ben ricordate le facevano in vetro, delicatissime e preziose!!
Ora c'è la moda del decoupage e le palline di Natale sembrano tutte uguali ormai, tutte decorate allo stesso modo, senza fantasia, a me non piacciono granchè!
Intanto papà continuava a tirarle fuori dalle scatole, avvolte dalla carta velina: la campanella, l'orsacchiotto, la teiera rossa... così belle, così delicate che pare si debbano rompere solo a guardarle!...
Domani spero di riuscire a montare il mio albero, con le palline rosse e oro, con tutte le sue luci, ed i fili dorati, un albero un pò demodè ma a me piace così, come l'ho sempre fatto a casa dei miei genitori... la tradizione deve continuare!
Ma anche nella mia baita devo montare l'albero!!! Sarà tradizionale anche questo.. ah ah!!
Intanto, ho fatto in miniatura le palline di Natale, dentro la scatola di cartone, protette una per una dalla carta velina, come si usava per le palline in vetro tantissimi anni fa, quando ero ancora bambina...

Ho dimenticato di dirvi che le scatole le ho trovate sul blog di Minna che le ha messe a disposizione per i suoi seguitori... grazie Minna!!



6 commenti:

  1. Caterina, they are precious!

    What a nice day you must have had decorating the tree. :)

    RispondiElimina
  2. Hey! I'm a snapdragon, too. :)

    RispondiElimina
  3. ANCHE IO PENSO CHE FARE L'ALBERO SIA UN MOMENTO MAGICO, DA CONDIVIDERE CON CHI AMI.
    UN BACIO A TE E LA TUA FAMIGLIA.
    ROBERTA

    RispondiElimina
  4. Wow!!!! qué bonitos son!!!
    Enhorabuena,
    Meli

    RispondiElimina
  5. Very nice Christmas door and balls you made, lovely.

    RispondiElimina

grazie del tuo commento!
thanks for your comment!
gracias por tu comentario!
Vielen Dank für Ihren Kommentar!
Kiitos kommentoida!
Merci pour votre commentaire!
Obrigado pelo seu comentário!

CIAO!!!!! :))
Caterina

La moderazione dei commenti è stata attivata. Tutti i commenti devono essere approvati dall'autore del blog.

Comment moderation has been enabled. All comments must be approved by the blog author.

La moderación de comentarios está habilitada. Todos los comentarios deben ser aprobados por el autor del blog.

che giorno è?

CHE TEMPO FA???

IL COMPLEANNO DEL MIO BLOG

IL MIO COMPLEANNO

DISCLAIMER

I miei lavori sono opera del mio ingegno e della mia creatività, dichiaro con la presente di non esercitare l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale, viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114 di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.

Molte delle immagini che vedete qui sono il risultato della mia creatività mentre quelle reperite da internet sono di proprietà dei rispettivi autori. L'utilizzo è a compendio del testo per una maggiore efficacia dell'informazione. Il link dove conosciuto è stato specificato (sia per le immagini che per i testi). Qualora qualche immagine dovesse involontariamente violare il copyright o l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente o aggiunto il giusto link di riferimento. L'e-mail è nel mio profilo.

The use of images in this pages is for a better comprehension of texts. All the images are a link. If any pictures are copyright protected, they will be deleted from my blog upon notification.