ciao!!

ciao!!

benvenuto nel mondo dei sogni..

tutti abbiamo un sogno!! il mio è quello di realizzare tutto (o quasi) quello che vedo nella realtà in scala 1:12!!

TU SEI IL VISITATORE NUMERO...

sabato 19 dicembre 2009

IL MIO NATALE

Finalmente posso mostrarvi il mio Natale!
Voi fate l'albero o il presepe???
L'albero rappresenta il Natale nordico, il presepe il Natale Italiano.... nel dubbio li ho fatti entrambi!! ah ah!!
Per me ogni anno è un momento magico, ci metto tutta la passione perchè mi diverte ed insieme mi fa sentire l'atmosfera del Natale..
Il mio albero è rigorosamente ecologico, l'ho comprato 15 anni fa appena sposata con Franco e da allora si è riempito sempre di più, infatti ogni anno acquisto nuove palline, angeli, decorazioni per farlo sempre più ricco, in quanto non essendo molto folto come quelli che si trovano ora nei negozi, ho sempre avuto l'impressione che fosse alquanto misero!!
Da qui la necessità di riempirlo di ninnoli... però ora è bello pieno, e mi piace molto!!
E' rigorosamente tradizionale, quindi come potete notare i colori che prevalgono sono il rosso e l'oro, colori che per me rappresentano il Natale!!





Avete notato i tappi di sughero?? E' una mia fissa!!
Ogni occasione buona per stappare una bottiglia di spumante, che possa essere un anniversario, un compleanno, una festività particolarmente cara, io conservo il tappo della suddetta bottiglia, ci scrivo sopra la data e il motivo della ricorrenza e lo conservo per attaccarlo all'albero di Natale, così negli anni posso tenere con me i ricordi più belli... e sistematicamente, ogni volta che addobbiamo l'albero, io e i mei bambini leggiamo i tappi e ci rammentiamo della festosa ricorrenza... bello no??

Il presepe invece è una mia passione antica..
Già da bambina lo facevo con tanta cura a casa dei miei genitori...
E la stessa cura metto ora nel mio presepe lungo ben 3 metri!!! Come per l'albero, ogni anno aggiungo una statuina, un particolare, un animale da fattoria... per renderlo sempre più ricco e particolareggiato!
Non mi piacciono i presepi tipicamente napoletani, per quanto belli ed artistici possano essere!
Da buona miniaturista (si fa per dire!!) cerco di renderlo più realistico possibile: per esempio nel deserto non c'è la neve, e nemmeno gli abeti, quindi nel mio presepe ci sono solo palme e sabbia..
E perchè mai solo casette coi tetti a tegole innevati?? nel mio presepe noterete che ci sono anche casette col tetto a cupola come quelle arabe!
Ed anche le statuine cerco di prenderle coi vestiti più credibili possibili, quindi no ai pantaloni per i pastori o alle scarpe coi tacchi per le donne... tutto ciò per quanto possibile, chiaramente... non sempre si trova ciò che io cerco! Quindi anche nel mio presepe ci sono delle incongruenze, ma purtroppo questo offre il mercato e questo è ciò che sono riuscita a trovare!!
Fortunatamente ho trovato anche le statuine dei soldati romani che andavano in cerca del Bambino per conto di Erode... la conoscete la storia, vero???
Ed ora gustatevelo tutto, ma vi avverto: è lungo!!! ah ah!!

Davanti alla capanna della Natività, un pastorello che suona il flauto ed una famigliola: il papà porta il figlioletto sulle spalle...


A sinistra della capanna c'è il pollaio con la donna che dà il mangime alle galline, i maiali nel porcile, ed una pastorella che ha appena acquistato un cesto di uova..


A destra della capanna invece c'è la legnaia, col carretto pieno di fascine e la donna che lo sta caricando; alla sua sinistra spero si veda bene, un'ascia conficcata in un pezzo di tronco...

Questo è l'accampamento dei pastori, appena fuori dal paese di Betlemme... mannaggia non ho trovato il piccolo falò, ma mi riprometto di acquistarlo il prossimo anno!
A sinistra nella piccola grotta un pastore dorme vicino al suo gregge, mentre a destra una donna siede poggiata ad una colonna...
I pastori al centro guardano in alto: nel cielo, sospeso tra le stelle, c'è l'Angelo che annuncia loro la buona novella.. è nato il Bambino Gesù! Andate a vederlo e ad adorarlo!!
In primo piano un pastorello che sta tosando una pecora...


Ed ora comincia il bello!
Siamo proprio in paese ormai, e vicino la fontana (l'acqua scorre davvero!!) una donna che ha appena riempito le sue brocche parla con un soldato romano: sai dirmi se è vero che è nato un bimbo stanotte???... parla donna, dov'è??
Lì vicino, la bancarella della frutta, con la bilancia con sopra i limoni, e di fianco la bancarella del pesce..


Il mercato continua: ecco infatti la bancarella dei formaggi e della verdura.. anche qui un soldato chiede alla donna, col cavolfiore in mano... dov'è il bambino??? parla! o ti trafiggo con la mia spada!!

Appena più a destra c'è il forno (funzionante!!): la venditrice di pane chiacchiera con una cliente... sarà vero del bambino nato stanotte??? tu ne hai sentito parlare?? chi sarà??
Le palme in primo piano..


Il ponticello sul laghetto, alimentato da una cascatella.. (questo particolare è poco "desertico" ma è una di quelle incongruenze che però mi piacciono assai!! ah ah!!).. e sul ponticello un pescatore ha appena tirato su la canna da pesca, ha preso un pesce!!! La cena di stasera... (anche da noi la sera della Vigilia di Natale si mangia esclusivamente pesce...)
Sulla riva del laghetto una barchetta in secca...


Ed infatti  nella trattoria lì vicino l'oste sta cominciando ad aprire le botti di vino... un tavolo è già apparecchiato, e la brace arde nella fornacella! Presto ci saranno molti visitatori in paese...


Il ciabattino lavora incessantemente durante la notte, è stanco ma ha bisogno di guadagnare più soldi per la sua povera famiglia... come pure il venditore di caldarroste...


Ma ecco che si avvicina una carovana, con asini carichi di vino e uva, e dromedari con cibo e banane.... tre ricchissimi signori venuti chissà da dove, paesi lontani nel  magico oriente, portano doni con sè... il cammelliere tira le redini: presto! siamo vicini, la stella cometa è proprio là in fondo...

In fondo alla strada, vicino al pozzo, una donna e sua figlia lavano e stendono ad asciugare i loro miseri panni, e guardano dal basso quei tre grandi Magi venuti da tanto lontano per adorare un Re... in fondo è solo un Bambino...


Ecco, il mio presepe è finito, la storia sapete come va a finire...

Il bambino là in fondo è Roberto, il mio secondogenito... il suo ultimo saggio di batteria lo potete vedere nella colonna di destra, sotto il mio elenco di award...
Sotto il mobile, dentro quel pacco blu c'è lo swap di Natale per me, speditomi da Sylvia... non vedo l'ora di aprirlo!!!!

Auguri di Buon Natale a tutti!!!
Caterina

12 commenti:

  1. mi è piaciuto tutto!!! compreso Robertino!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo il tuo presepe e l'hai raccontato ancora meglio. Per me il presepe E' Natale, più dell'albero che è decorativo ma non ha lo stesso significato. Il mio presepe è piccolissimo, fatto con statuine fatte in casa ma poichè le abbiamo fatte io e Matteo vale moltissimo per me. Tanti auguri Rosanna
    PS il tuo swap ti piacerà da morire, lo so già !

    RispondiElimina
  3. Your tree looks gorgeous and the rest, simply amazing!

    Merry Christmas! :)

    RispondiElimina
  4. Come ti capisco...adoro anche io il Natale.
    Adoro fare l'albero, riempirlo di decorazioni, soprattutto quelle fatte da noi o che ricordano tempi passati( ho un fiaschetto che aveva fatto mio nonnno a mia mamma quando era piccola).
    per quel che mi riguarda il presepe da me è sempre difficile...ho tre gatti che amano viverci dentro e ora anche Irene(mia figlia) ama giocare con le statuine, quindi non è mai in ordine.
    Però tutte queste cose scaldano la casa e il cuore.
    Un abbraccio
    Roberta

    RispondiElimina
  5. Dimenticavo: Bellissima la tua idea dei tappi di sughero.
    Complimenti e baci ancora.
    Roberta

    RispondiElimina
  6. El árbol es precioso!!!! Me ha gustado mucho las escenas del Nacimiento, son extraordinarias.
    Un beso,
    Meli

    RispondiElimina
  7. El árbol es una preciosidad!!! Las escenas del Nacimiento me han gustado muchísimo.
    Un beso,
    Meli

    RispondiElimina
  8. grazieeeeeeeeeee!!!
    non immaginate quanto piacere mi fa leggere i vostri commenti!!
    pare che fare l'albero o il presepe a casa mia sia diventata una cosa talmente ordinaria, che i miei tre maschiacci non ci fanno più nemmeno caso...
    tra l'altro non mi aiutano nemmeno...

    Rosanna, non sto nella pelle, vorrei fosse Natale già domani per aprire il pacco!!

    Roberta, immagino i gatti e Irene dolcissima che giocano con le statuine!! ah ah!! se ti consola, quando i miei figli erano piccoli, ogni sera mettevano a "dormire" le pecorelle... ed ogni mattina bisognava rimetterle tutte in piedi!!

    Silvia, Minna, Dale, Meli, grazie di essere passate!!

    Buon Natale a tutte voi!!

    thanks!
    You can not imagine how happy I am to read your comments!
    seems to do the tree or the crib at my house has become something so ordinary, that my three tomboys do not make us even more chance ...
    among other things does not help me either ...

    Rosanna, I'm not in the skin, I wish it were Christmas tomorrow to open the package!

    Roberta, I suppose the cats and sweet Irene, playing with figurines! ah ah! If you consolation, when my children were little, every night they put to "sleep" the sheep ... and every morning had to replace them all up!

    Silvia, Minna, Dale, Meli, thanks to be passed!

    Merry Christmas to you all!

    Caterina

    RispondiElimina
  9. Precioso todo, tanto el árbol de navidad como el Nacimiento, no le falta detalle, felicidades y felices fiestas!!

    RispondiElimina
  10. felices fiestas y prospero año nuevo desde carmona

    RispondiElimina

grazie del tuo commento!
thanks for your comment!
gracias por tu comentario!
Vielen Dank für Ihren Kommentar!
Kiitos kommentoida!
Merci pour votre commentaire!
Obrigado pelo seu comentário!

CIAO!!!!! :))
Caterina

La moderazione dei commenti è stata attivata. Tutti i commenti devono essere approvati dall'autore del blog.

Comment moderation has been enabled. All comments must be approved by the blog author.

La moderación de comentarios está habilitada. Todos los comentarios deben ser aprobados por el autor del blog.

che giorno è?

CHE TEMPO FA???

IL COMPLEANNO DEL MIO BLOG

IL MIO COMPLEANNO

DISCLAIMER

I miei lavori sono opera del mio ingegno e della mia creatività, dichiaro con la presente di non esercitare l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale, viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114 di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.

Molte delle immagini che vedete qui sono il risultato della mia creatività mentre quelle reperite da internet sono di proprietà dei rispettivi autori. L'utilizzo è a compendio del testo per una maggiore efficacia dell'informazione. Il link dove conosciuto è stato specificato (sia per le immagini che per i testi). Qualora qualche immagine dovesse involontariamente violare il copyright o l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente o aggiunto il giusto link di riferimento. L'e-mail è nel mio profilo.

The use of images in this pages is for a better comprehension of texts. All the images are a link. If any pictures are copyright protected, they will be deleted from my blog upon notification.