ciao!!

ciao!!

benvenuto nel mondo dei sogni..

tutti abbiamo un sogno!! il mio è quello di realizzare tutto (o quasi) quello che vedo nella realtà in scala 1:12!!

TU SEI IL VISITATORE NUMERO...

sabato 7 maggio 2011

PRANZO NELLA BAITA

Ciao a tutti!!!
Non mi sembra vero di riuscire di nuovo a scrivere un post!!!
Sono stata molto impegnata, ultimamente, a rifornire il mio negozio di nuovi libri.
Ce ne sono per tutti i gusti!!
"Alice nel paese delle meraviglie", "Il mago di Oz", "I viaggi di Gulliver", "Il piccolo Lord", "Huckleberry Finn", e tanti altri ancora!!
Ma ci sono anche la mia caffettiera, il grembiulino, la scatola del thè, la scatola dei sigari....
Quindi, se volete curiosare, o acquistare qualcosa, cliccate QUI.
Se trovate una miniatura che vi piace, tra gli oggetti già venduti, scrivetemi, sarò felice di fare una copia per voi.
Ricordo che 10 di voi, riceveranno un piccolo omaggio, insieme all'articolo acquistato, ma solo se siete seguaci del mio blog.
Ma affrettatevi, ne ho già distribuiti 5...

Adesso, però, parliamo di cose più frivole e rilassanti...
Vi va di fare una pausa pranzo, nella mia baita???
Ho messo sul tavolo le bellissime tovagliette di Rosella, e sulle panche ci sono i morbidi cuscini di Rosanna.
Prego, accomodatevi!!


Vi prego di fare attenzione alla piccola bottiglia in vetro verde, a forma di decanter, con il tappo minuscolo, ma rimovibile.
Se dovesse cadere per terra, non lo troverei mai più...
Potete scegliere tra un sandwich, con speck, insalata e pomodori, oppure un hot dog, condito con senape....
Questi piccoli capolavori, sono opera di Amanda.
Non trovate sorprendente, la crosticina del pane abbrustolito??
Non sentite il profumo dei wurstel?? ah ah!


Oppure preferite un piatto di "pretzels", con un boccale di birra?? Li ho acquistati da Luce, e sono stata felice di avere finalmente trovato un alimento tipico tirolese!!
Il pretzel è un tipo di pane molto popolare in Svizzera, in Germania, e tra le altre popolazioni di lingua tedesca, compreso l'Alto Adige (nord-est Italia).
In Germania indica il pane che, prima della cottura, viene immerso per qualche secondo in una soluzione bollente di acqua e bicarbonato di sodio.
Ha la forma di un anello, con le due estremità annodate, e sulla glassatura di uovo sbattuto viene spolverato del sale grosso, oppure dei semi di sesamo.
Si racconta che sia il cibo da merenda più antico del mondo!
I monaci davano i "pretzel" come premio, ai fanciulli che imparavano a memoria versi, e preghiere della Bibbia. E per tale motivo, il loro nome deriva da "pretiola", ovvero ricompensa, divenuto poi "Pretzel" in Germania. Prima consumati mezzi crudi, divennero tostati grazie a un fornaio, che si addormentò sul posto di lavoro... ah ah!!


Per mesi, sono stata alla ricerca di cibi che rappresentassero le mie adorate Dolomiti, da mettere nella baita.
Quando siamo in vacanza in montagna, spesso facciamo lunghe passeggiate, e ci fermiamo per il pranzo in un rifugio alpino.
Qui ci accolgono sempre con grande calore, purchè ci sediamo a mangiare qualcosa, preparato nella loro cucina.
Di solito prendiamo salsicce arrosto, oppure polenta e funghi, ma purtroppo non sono stata così fortunata da trovare questi alimenti in miniatura.
Potete immaginare la mia gioia, quindi, nel vedere questi piccolissimi tarallini, ricoperti di sale!!
Così spero di avere in qualche modo placato la mia fame!! ... ah ah!!
A questo proposito, se c'è qualcuno che possa indicarmi un bravo artista che faccia bene i funghi, prego lasciare un commento in questo post. Grazie!!

Siete sazi??
E adesso, volete accompagnarmi al piano di sopra??
La camera da letto non è ancora pronta, perchè mancano ancora molti accessori.
Però, posso mostrarvi in anteprima, l'angolo delle vanità!


Questo è il mio comò, con un piccolo specchio, un paio di bottiglie di profumo, che ho fatto un anno fa, e il cappello che mi ha regalato Lucia, per la Festa d'Istà...
La cappelliera per terra sulla destra, e i gioielli, sono di Estefania, come anche le lettere conservate nel cassetto...


Mi sono follemente innamorata del braccialetto con le pietre blu, e del delicatissimo cameo!
Sono una meraviglia, vero?? Solitamente io non indosso gioielli.
Io sono un tipo molto pratico, non perdo tempo a infilare collane o braccialetti, nella vita reale...
A dire il vero, ne ho tanti, ma non li uso!
Ma avere tra le mani questi piccolissimi oggetti, così ben fatti, ha risvegliato la parte femminile che è in me.
Non ho potuto resistere alla tentazione di possederne qualcuno in miniatura.
Anche la collana è di Estefania, vi consiglio di visitare al più presto il suo negozio, prima che vada tutto esaurito!!
La poltrona ricamata è invece di Natalia, un vero capolavoro!
Sembra una tapezzeria, un tessuto damascato!! E invece è tutta ricamata a mezzo punto.
Un lavoro certosino. Invidio la pazienza, e la cura di Natalia, e la ringrazio di avermi fatto omaggio di un oggetto così prezioso!
Su di essa, vedete il reggiseno di Marlies....


Scusate, intendevo dire: il reggiseno che Marlies ha fatto in scala 1:12.
Non oserei mai comprare il "suo" reale reggiseno!! ah ah!!
Nè vorrei insinuare che Marlies abbia una taglia così piccola... ah ah ah!!
Scusa Marlies, lo sai che scherzo...
Lo slip coordinato, è ancora nella scatola. Mi è piaciuto immediatamente, per la stoffa a piccoli cuoricini. Io la trovo deliziosamente intonata alla mia casa tra le montagne...
Il negozio di Marlies lo trovate QUI

Infine, vi  mostro il mio piccolo capolavoro, il pezzo pregiato della mia casetta!
Probabilmente lo avete già visto in qualche altra foto, qui nel mio blog.
Mi piace talmente tanto, che lo metterei in ogni stanza, a far bella mostra di sè.
E visto che tutti, nella blogosfera, si vantano di avere un piccolo oggetto di vetro, soffiato a bocca, ecco a voi, il mio vaso blu!!!!


Sinceramente non so chi sia l'autore di questa meraviglia, perchè l'ho comprato da un negozio online, che raccoglie "il meglio di...".
Se qualcuno riconoscesse la mano dell'artista, me lo faccia sapere, per favore!! Grazie.
Potrò dire anche io, così, di avere in casa un "tal dei tali"... ah ah ah!
Scusate la mia ironia da quattro soldi. Io ho il mio senso pratico, non amo sottolineare, nè vantarmi.
Mi piacciono le cose belle, questo sì, ma non mi importa se è un Picasso, o un Dalì..
Fosse anche un perfetto sconosciuto, io ammiro la sua bravura, comunque!
Trovo straordinario il modo come sono stati miscelati i colori, le sfumature e l'effetto creati, in questo vaso, che è alto appena 3 cm, eppure è perfetto!!

Il tour della mia baita, per ora, finisce qui.
I progressi sono lentissimi, ma mi accontento.
Non ho fretta di finire, anzi, vorrei che la voglia di giocare con essa non finisse mai!
E adesso, vista l'ora, vado a preparare il pranzo.... quello vero!! ah ah!!
Buon fine settimana a tutti!

17 commenti:

  1. Una carrellata di invitanti novità... Anche io sono di casa in Alto Adige perciò apprezzo particolarmente l'attenzione ai dettagli sulla tavola :-)
    Il tuo post fa venire una immediata voglia di una sana passeggiata nei boschi e una lauta merenda :-)
    L'anonimo vaso è davvero bello...
    Un caro abbraccio, Flora

    RispondiElimina
  2. Caterina, Your luncheon looks so delicious! Everything looks so real! There are so many details around the table and on it! You have a wonderful collection of miniatures started! (do we ever stop collecting?) My answer is NEVER...LOL
    I love all of the accessories on your vanity too and the chair from Natalie is stunning!!

    RispondiElimina
  3. Has preparado una mesa con unos alimentos preciosos, bien hechos parecen reales, mis felicitaciones, y el tocador ,con los botes de perfumes, joyas, todo muy delicado.
    Besos
    Rosa

    RispondiElimina
  4. mmm che banchetto invitante, quasi quasi mi presento alla porta della tua baita!

    RispondiElimina
  5. Me encanta todo lo que nos has enseñado, esa casita avnza despacio pero cada detalle es una preciosidad.
    Y veo que compartimos gustos en cuanto a la ropa interior...je, je, je al menos en miniatura. Un abrazo
    cristina

    RispondiElimina
  6. Que maravilla de mesa solo con mirarla se te habre el apetito.
    Me encantan todos los detallitos de ese tocador.
    Me ha encantado tu post.
    besitos ascension

    RispondiElimina
  7. Ciao Caterina, Loredana fa funghi bellissimi, io li ho comprati l'anno scorso. Vai sul mio blog la casa rossa e cerca il link sul post dei funghi. Il biberon era un'orrida cosina di resina che ho dipinto e vetrificato. E' venuto bene se si considera la partenza. Un abbraccio Rosanna

    RispondiElimina
  8. Una comida muy apetitosa para después de un largo, muy largo paseo por la montaña. La ropa interior es una maravilla, ja,ja.
    Te dejo el enlace de una española que hace unas comidas en miniaturas realmente espectaculares, merece la pena visitarlo. Espero que encuentres lo que buscas. Un saludo, Eva

    RispondiElimina
  9. Creo que se me ha olvidado ponerte el enlace
    http://casitasnaran.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. Wow, everything looks so real, but I love the glass bottle on the first picture - amazing!
    Ina

    RispondiElimina
  11. Ma quante belle cosine.. io da amante dei mini foods non posso che adorare i pretzel sono perfetti!!!
    Per i funghi io nel mio negozio etsy ho un misto di funghi che sono anche in saldo! Se fossi interessata anche a solo a una varietà di funghi non c' problema posso crearli appositamento!!

    RispondiElimina
  12. Se chiudo gli occhi....vengo trasportata nella tua baita....che a mo avviso è molto accogliente e calda!! Quante belle cosine in tavola..mi viene l'acquolina in bocca!! Il vaso è meraviglioso....ah preparati perchè ti sta per arrivare una sorpresa!!
    Un bacio
    Patrizia

    RispondiElimina
  13. Mamma mia quante cose stupende!!! Da brava golosona mi sono piaciuti tantissimo i minicibi, mi hanno fatto venire l'acquolina!!! Ma da quasi veneziana mi ha incantato il vaso di vetro soffiato!!!
    bacioni
    Mariarita

    RispondiElimina
  14. Caterina, everything looks so real and adorable! I hope that you don't ever drop the cap of the green bottle:D Beautiful photos.
    Hugs, piikko

    RispondiElimina
  15. Que mesa más bien servida! dan ganas de sentarse a probar bocado!. Muchas gracias por tus palabras hacia mi trabajo, yo estoy feliz de que te haya gustado. Un besote guapa!

    RispondiElimina
  16. that food looks delish!!!

    Hugs
    Marisa

    RispondiElimina
  17. por dioss, que cosas mas bien echas y bonitas, el sanwis es una pasada, y como dices si hasta el pan tostado se ve, y el jarron con esa flor, pero que decir de esa ropa interior, es una maravilla todo, felicidades

    RispondiElimina

grazie del tuo commento!
thanks for your comment!
gracias por tu comentario!
Vielen Dank für Ihren Kommentar!
Kiitos kommentoida!
Merci pour votre commentaire!
Obrigado pelo seu comentário!

CIAO!!!!! :))
Caterina

La moderazione dei commenti è stata attivata. Tutti i commenti devono essere approvati dall'autore del blog.

Comment moderation has been enabled. All comments must be approved by the blog author.

La moderación de comentarios está habilitada. Todos los comentarios deben ser aprobados por el autor del blog.

che giorno è?

CHE TEMPO FA???

IL COMPLEANNO DEL MIO BLOG

IL MIO COMPLEANNO

DISCLAIMER

I miei lavori sono opera del mio ingegno e della mia creatività, dichiaro con la presente di non esercitare l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale, viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114 di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.

Molte delle immagini che vedete qui sono il risultato della mia creatività mentre quelle reperite da internet sono di proprietà dei rispettivi autori. L'utilizzo è a compendio del testo per una maggiore efficacia dell'informazione. Il link dove conosciuto è stato specificato (sia per le immagini che per i testi). Qualora qualche immagine dovesse involontariamente violare il copyright o l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente o aggiunto il giusto link di riferimento. L'e-mail è nel mio profilo.

The use of images in this pages is for a better comprehension of texts. All the images are a link. If any pictures are copyright protected, they will be deleted from my blog upon notification.