ciao!!

ciao!!

benvenuto nel mondo dei sogni..

tutti abbiamo un sogno!! il mio è quello di realizzare tutto (o quasi) quello che vedo nella realtà in scala 1:12!!

TU SEI IL VISITATORE NUMERO...

sabato 27 agosto 2011

POLENTA E FUNGHI

Oggi Franco, mio marito, ha portato i miei due figli al mare.
Io non sono potuta andare con loro, e così sono rimasta a casa.
Sarebbero tornati per cena...
Che fare, da sola, fino al tramonto??
Faceva troppo caldo, e non avevo voglia di uscire, l'umidità là fuori è troppo alta!!
Ho guardato la mia baita, ho pensato alle mie montagne, e mi è venuta voglia di fare una passeggiata nel bosco, al fresco, tra gli abeti...
Così, ho preparato la merenda, ho indossato i miei stivali di gomma, ho preso un cestino, e sono andata in cerca di funghi...
Man mano che mi avventuravo nel bosco, sentivo il profumo dell'erba fresca, l'odore del legno umido, di muschio e di fiori.
Che silenzio, che pace!!
I raggi del sole filtravano attraverso i rami degli alberi, lasciando qua e là sprazzi di luce.
Piccole, colorate farfalle, si posavano di tanto in tanto sulle piantine di fragole, sugli anemoni, sulle margherite.
Ad ogni passo, sentivo scricchiolare il terriccio soffice sotto i miei piedi.
Gli uccellini cinguettavano, e il ruscello era così invitante!
Mi sono tolta gli stivali, e ho messo i piedi nell'acqua cristallina... ah! Che bello!! Che fresco!!
Potessi portare a casa, questa acqua così limpida e pura!
Ho mangiato pane e formaggio, e quando è arrivata l'ora di cena, a malincuore, mi sono incamminata verso casa, col mio cestino pieno...
Guardate quanti funghi ho trovato?


Champignon, Chiodini, Porcini, Finferli, e anche una velenosissima Amanita!!!
Naturalmente, l'ho presa solo per farla vedere ai ragazzi, no la cucinerò di certo!! ah ah!!


Ho trovato anche un sacco di pigne, e qualche zucca. Le userò per Halloween!
Il piccolo, dolce coniglio, mi ha seguita fino a casa.. che dite, lo tengo con me?
Ho cucinato i funghi in molti modi diversi, (potete leggere le mie ricette QUI), e ho preparato la polenta.
Al tramonto, i miei uomini sono tornati a casa, affamati come lupi... Hanno divorato tutto!!
Ma adesso, chi lava i piatti??


ah ah ah!! Ho scherzato, naturalmente!!
Mi sono messa a giocare con la fantasia... e l'ho trovato molto divertente!
Quando si rimane da soli a casa, il caldo fa brutti scherzi!!...

- I funghi e i piatti, sono opera di Lory. Visitate il suo negozio!!


- Il cestino da picnic è il dono di Daphne, per lo Holiday Swap.
- le pigne sono un regalo di Sabiha.
- Il coniglio.... è finto! ah ah!!
Ma è troppo carino, vero? Che nome gli dareste?

23 commenti:

  1. Quien alimenta a hombres hambrientos?
    Excelentes trabajos querida.
    un abrazo

    RispondiElimina
  2. You have created wonderful scenes Cateria, next time please invite ME for dinner - I promise I'll wash up the dishes :)

    RispondiElimina
  3. Una giornata a giocare da sola con la casa delle bambole... se il Paradiso esiste deve essere così!!!
    Cara Caterina, a parte l'invidia per questa dolce parentesi che sei riuscita a ritagliarti, c'è tutto il piacere di osservare questa deliziosa scena: tra l'altro, riconosco varie cose che io stessa ho tra i miei preferiti su etsy (quando compare la scritta "sold", mi chiedo sempre chi è il fortunato aggiudicatario...).
    Camminando nel bosco non potrò che pensare a te :-)
    Un caro abbraccio,
    Flora

    RispondiElimina
  4. Lavoro grande! sono una preziosa acquisizione, guardatevi l'amanita è molto pericoloso, oltre che bella! baci
    PD: Mi piace la pila di piatti sporchi nel lavello, ma ... per vedere chi pulita, haha​​!

    RispondiElimina
  5. Hi Caterina! It´s hot here, too! So I really enjoyed "walking" with you through the wood :-)
    It is a beautiful scenery and the "mud" looks really good on your boots! Hugs, Sandra

    RispondiElimina
  6. Sympathique scène qui sent l'arrivée de l'automne ! et Jeannot lapin est très mignon .

    RispondiElimina
  7. Ciao Caterina! La prossima volta che fai una passeggiata nei boschi posso venire anch'io? Prometto che starò zitta anche a me piace il silenzio quando passeggio nei boschi in montagna! Mi hai fatto venire una nostalgia... comunque la storia e le miniature sono bellissime! quello che mi è piaciuto di più sono i piatti sporchi nell'acquaio!!!!
    bacioni montanari
    Mariarita

    RispondiElimina
  8. That was a very clever post - I almost believed you!

    RispondiElimina
  9. What a wonderful story lol. I believed it till i saw the rabbit hehe. Great scene. Love the boots. Hugs Maria

    RispondiElimina
  10. Cuantas minis tan bien hechas!! Me encanta todo, es una belleza!!! Besos desde Argentina!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. I almost believe that you went for mushrooms. Great scene!
    Ina

    RispondiElimina
  12. A great scene! It reminds me of nice walks in the woods.
    Geneviève

    RispondiElimina
  13. Sin palabras, maravillosas minis.
    Besos
    Rosa

    RispondiElimina
  14. What a lovely scene and what a lovely story - and so true, especially ending up at the sink with loads of dirty dishes... ;O)

    Greetings
    Birgit

    RispondiElimina
  15. A delicious meal and wonderful minis.

    RispondiElimina
  16. E' bellissimo lasciarsi trasportare dalla fantasia, se poi accompagnato dalle nostre passioni direi che e' il massimo! Ill coniglietto lo chiamiamo....neve?
    Baci

    RispondiElimina
  17. I will name the bunny "funghi" because it has the word "fun" in it and ghi or ghee is also the Indian word for clarified butter..goes very well with mushroom or funghi ..teehee :)

    The scene is great. You know me, I will always love your boots :). And I love your story which translates really well in English :).

    RispondiElimina
  18. C'è voglia di autunno nell'aria ;o) una bella scena davvero. Sarà che il caldo non dà ancora tregua ma immaginare di fare una bella passeggiata nel bosco non è affatto male.

    RispondiElimina
  19. beautiful all those beautiful mushrooms and washing .... bleeee

    RispondiElimina
  20. Che bel racconto Caterina!!Per un attimo anch'io mi sono ritrovata a passeggiare con te nel bosco!!
    Io chiamerei il coniglietto "Polenta",trovo che sia simpatico!
    Le mini sono bellissime complimenti alle creatrici e te per averle acquistate!
    Un bacio
    MelyG

    RispondiElimina
  21. Un bonito relato muy bien escenificado. Un saludo, Eva

    RispondiElimina
  22. ¡Que hongos más perfectos!!!
    Hermoso todo!!!!!!!!Ö
    Un beso
    Flor

    RispondiElimina
  23. Qué minis más bonitas y más bien hechas. Las setas me encantan, pero ese conejito me ha enamorado :-) Me alegro mucho de que disfrutases el día "jugando", hay pocas cosas mejores :-)
    Un beso

    RispondiElimina

grazie del tuo commento!
thanks for your comment!
gracias por tu comentario!
Vielen Dank für Ihren Kommentar!
Kiitos kommentoida!
Merci pour votre commentaire!
Obrigado pelo seu comentário!

CIAO!!!!! :))
Caterina

La moderazione dei commenti è stata attivata. Tutti i commenti devono essere approvati dall'autore del blog.

Comment moderation has been enabled. All comments must be approved by the blog author.

La moderación de comentarios está habilitada. Todos los comentarios deben ser aprobados por el autor del blog.

che giorno è?

CHE TEMPO FA???

IL COMPLEANNO DEL MIO BLOG

IL MIO COMPLEANNO

DISCLAIMER

I miei lavori sono opera del mio ingegno e della mia creatività, dichiaro con la presente di non esercitare l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale, viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114 di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.

Molte delle immagini che vedete qui sono il risultato della mia creatività mentre quelle reperite da internet sono di proprietà dei rispettivi autori. L'utilizzo è a compendio del testo per una maggiore efficacia dell'informazione. Il link dove conosciuto è stato specificato (sia per le immagini che per i testi). Qualora qualche immagine dovesse involontariamente violare il copyright o l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente o aggiunto il giusto link di riferimento. L'e-mail è nel mio profilo.

The use of images in this pages is for a better comprehension of texts. All the images are a link. If any pictures are copyright protected, they will be deleted from my blog upon notification.