ciao!!

ciao!!

benvenuto nel mondo dei sogni..

tutti abbiamo un sogno!! il mio è quello di realizzare tutto (o quasi) quello che vedo nella realtà in scala 1:12!!

TU SEI IL VISITATORE NUMERO...

venerdì 24 giugno 2011

MOBY DICK, LA BALENA BIANCA

“Chiamatemi Ismael…”
Così comincia uno dei più grandi capolavori delle letteratura mondiale, “Moby Dick” di Melville.


Ismael è il protagonista, unico sopravvissuto alla lotta tra l’uomo e la natura, che racconta come il Capitano Acab, esacerbato dall’odio smisurato nei confronti di Moby Dick, la balena bianca che gli ha tranciato una gamba, per tutta la sua vita la insegue, sperando di ucciderla.
Finendo invece avvinghiato a ella, avvolto dalle stesse corde del suo arpione, con il quale ha cercato di catturarla.
E con ella morirà, inabissandosi nell’oceano.


Una trama avvincente, che cattura l’attenzione fin dalla prima pagina del libro.
Il non plus ultra dell’avventura, che acchiappa la fantasia di un ragazzino, e che lascia un segno indelebile, nel corso degli anni.


Così è successo a me, per la prima volta, quando ho letto questo meraviglioso racconto.
Così sta succedendo a Roberto, che in questi giorni sta leggendo lo stesso libro che io ho avuto tra le mie mani, alla sua età, circa 40 anni fa…
Perché un libro è il tuo migliore amico. Un libro è per sempre, altro che i diamanti!! ah ah!
Un libro ti rimane dentro l’anima, e ti accompagna per tutta la vita.
Così, insieme ad Heidi, Moby Dick è il mio libro preferito. Il mio libro guida.
Qual è il tuo libro preferito?


L’ho amato talmente tanto, che quando ho avuto la possibilità di ridurlo in miniatura, ho trascorso una notte intera alla ricerca del testo originale, scritto da Melville nel 1851.
Eccolo qui, infatti.
La copertina rigida nera, con il titolo impresso in oro, risale invece, al 1923.
L’ho preferita a quella della primissima edizione, che invece è completamente nera, con un marchio impresso a secco, sul davanti.
Mi dispiace non averla riprodotta, ma almeno con questa, che comunque è realmente antica, si può leggere il titolo, anche se il libro misura solo 2 cm.


 Non mi piace prendere la prima cosa che capita, e spacciarla per qualcos’altro!
La mia coscienza, avrebbe il mal di pancia.
Sarà una fissa, la mia, ma io mi metto alla “caccia” per ore intere, a volte per giorni, finchè non ho trovato quello che voglio ottenere.
Come Acab, con la sua balena bianca.. ah ah!!
Forse è per questo, che i miei libri sono un pochino più costosi degli altri??
Chissà, forse un giorno anche io finirò avvolta dalle spire della mia pignoleria…
Così, questo è il “vero” testo originale, e la “vera” copertina antica.
Chi ama Moby Dick, da oggi lo trova nel mio negozio.
Grazie.

12 commenti:

  1. Caterina,
    I love "Moby Dick" and you have done a great job reproducing this book in miniature. Natalia

    RispondiElimina
  2. Oh !!! es una verdadera maravilla!! es muy real !!! Besos.Ana

    RispondiElimina
  3. Lovely piece. It looks so original.

    RispondiElimina
  4. Caterina, Your book is wonderful!
    Jennifer

    RispondiElimina
  5. I libri in miniatura,hanno un fascino particolare!Mi è rimasto nel cuore "Piccole donne"Ti ringrazio per gli auguri e ti auguro un sereno fine settimana,Rosetta

    RispondiElimina
  6. Caterina te ha quedado un libro fantastico, me encanta.
    besitos ascension

    RispondiElimina
  7. Ciao caterina, io non ho mai letto Moby Dick ma la tua descrizione mi ha incuriosito.Il mio libro preferito? In realtà sono tanti,ma se devo dirne un paio dico "Cuore" e "Anna dai capelli rossi"per lo meno questi sono quelli che mi capita di rileggere più spesso,
    Un Bacio
    MelyG

    RispondiElimina
  8. La terribile scena in cui Acab si inabissa arpionato al dorso della balena bianca - la sua ossessione -ha una valenza psicologica fortissima: ciascuno di noi dovrebbe rifletterci profondamente...
    Il tuo volume è splendido :-)
    Buona fine settimana,
    Flora

    RispondiElimina
  9. ¡Por Dios Caterina!!! Que libro más impresionante Ö ¡Magnífico!!! Sigo con la boca abierta Ö
    Un beso
    Flor

    RispondiElimina
  10. La storia del capitano Acab non mi ha mai affascinato molto, forse perché finisce male ma con il tuo libro l'hai saputa rendere interessante! Non so se riuscirò mai a rileggerla ma sicuramente l'atmosfera di quei tempi è sempre affascinante. Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Caterina, I , too, LOVE the book Moby Dick! I am not quick enough to be the lucky buyer! Your books look truly amazing! I will have to save my money and come here again! I appreciate that you pursue what you want til you find it!

    RispondiElimina

grazie del tuo commento!
thanks for your comment!
gracias por tu comentario!
Vielen Dank für Ihren Kommentar!
Kiitos kommentoida!
Merci pour votre commentaire!
Obrigado pelo seu comentário!

CIAO!!!!! :))
Caterina

La moderazione dei commenti è stata attivata. Tutti i commenti devono essere approvati dall'autore del blog.

Comment moderation has been enabled. All comments must be approved by the blog author.

La moderación de comentarios está habilitada. Todos los comentarios deben ser aprobados por el autor del blog.

che giorno è?

CHE TEMPO FA???

IL COMPLEANNO DEL MIO BLOG

IL MIO COMPLEANNO

DISCLAIMER

I miei lavori sono opera del mio ingegno e della mia creatività, dichiaro con la presente di non esercitare l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale, viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114 di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.

Molte delle immagini che vedete qui sono il risultato della mia creatività mentre quelle reperite da internet sono di proprietà dei rispettivi autori. L'utilizzo è a compendio del testo per una maggiore efficacia dell'informazione. Il link dove conosciuto è stato specificato (sia per le immagini che per i testi). Qualora qualche immagine dovesse involontariamente violare il copyright o l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente o aggiunto il giusto link di riferimento. L'e-mail è nel mio profilo.

The use of images in this pages is for a better comprehension of texts. All the images are a link. If any pictures are copyright protected, they will be deleted from my blog upon notification.