ciao!!

ciao!!

benvenuto nel mondo dei sogni..

tutti abbiamo un sogno!! il mio è quello di realizzare tutto (o quasi) quello che vedo nella realtà in scala 1:12!!

TU SEI IL VISITATORE NUMERO...

sabato 28 giugno 2014

INTERNATIONAL HOLIDAY SWAP 2014

Piano piano, ci siamo arrivati...
Dopo un inizio burrascoso, tra pioggia, grandine, caldo afoso, uragani e temporali, ecco che finalmente l'estate (pare) sia arrivata nell'Emisfero boreale.
Quindi, ormai a fine giugno, sono lieta di annunciare a tutti voi, che possiamo dare il VIA! al gioco più divertente della blogosfera, l' "INTERNATIONAL HOLIDAY SWAP"!


Lo scopo del gioco è fare, e farsi un regalo, scambiando una miniatura con una persona all'altro capo del mondo... sembra divertente, vero?
Per fare ciò:
- si deve "creare con le proprie mani" una miniatura in scala 1:12.
- si deve spedire un solo oggetto, a un solo partner, che sarà scelto con un sorteggio, tra i partecipanti.
In cambio, si riceverà un altro oggetto, da un altro partecipante, scelto sempre a caso.
- si deve spedire l'oggetto entro la data che vi dirò più sotto.
- chi riceve, può aprire il pacchetto ma non potrà pubblicare la foto di cosa ha ricevuto.
Ci penserò io a fare questo, nel modo che vi dirò più sotto, in modo da avere tutti la sorpresa nello stesso momento.
Spero sia tutto chiaro!

I "veterani", amici fedelissimi, conoscono già le regole del gioco, avendo partecipato più volte negli anni passati, ma io sono buona di cuore, e per i nuovi giocatori, adesso spiego meglio....
Il tema del gioco è naturalmente l'estate, le vacanze, il mare, la montagna, o il luogo in cui solitamente trascorrete le vostre vacanze estive.
Lo scopo del gioco è di regalare, e ricevere in regalo, una miniatura che ricordi l'estate, appunto!

ATTENZIONE!
A) Possono partecipare al gioco solo i followers di questo blog, quindi se non sei ancora iscritto, puoi farlo adesso.

B) Possono partecipare al gioco solo i followers del mio profilo Facebook, quindi se non sei ancora iscritto, puoi farlo adesso cliccando "mi piace" sulla mia pagina Le Minis di Cockerina 1:12 scale - by Caterina Milella
(se fai entrambe le cose, mi regali una piccola gioia!)

C) Possono partecipare al gioco SOLO i miniaturisti che hanno un blog e/o pagina FB di miniature, in modo che si possa verificare e rintracciare agevolmente.

D) Non saranno ammessi i seguaci anonimi. Mi dispiace!

E adesso le regole:
1- La partecipazione al gioco, è semplicemente un libero "scambio gratuito" di doni, in giro per il mondo.

2- L'iscrizione al gioco è gratuita, ma comporta un impegno morale!
Così, chi si iscrive, non può più ritirare la propria adesione, in segno di rispetto a tutti gli altri partecipanti!

3- Chi vuole partecipare, deve lasciare un commento a questo post, dichiarando la propria partecipazione. Ricordate di lasciare, anche, il vostro indirizzo di blog o FB, grazie!

4- L'oggetto mini che si deve creare "con le proprie mani", deve essere inerente l'estate.
Può essere un capo di abbigliamento, un alimento, una borsa, un oggetto decorativo, o qualsiasi cosa vi faccia venire in mente l'estate.
Non pongo limiti in tal senso. Scatenate la fantasia!!
Va bene qualsiasi materiale o tecnica, purchè sia una miniatura in scala 1:12, adatta alle case di bambola.

5- Prima di spedire il pacchetto, dovete fare una foto dell'oggetto, e mandare la foto via email, a me:
katiamilella@tiscali.it
So che molti di voi sono generosi e vorranno spedire più minis...
Ma anche in caso di più oggetti, per favore fare una unica foto del totale, grazie!
Nelle passate edizioni, qualcuno ha dimenticato di mandare la foto a me, ciò ha comportato perdita di tempo e complicazioni che non sto qui a dire... sappiate che non ci dormivo la notte!
Vi prego, collaborate e ci divertiremo tutti, non mi fate arrabbiare!!! ah ah ah!

6- La spedizione dell'oggetto deve avvenire "categoricamente" entro il 2 agosto, così il pacchetto potrà giungere a destinazione entro la fine dell'estate... e NON a Natale!! ah ah!
Chiaramente chi riesce a spedire prima, va bene, può farlo.

7- NON pubblicare le foto dell'oggetto, spedito o ricevuto, ma ripeto, mandare le foto a me, via email, così io potrò pubblicare un unico post, con le foto di tutti i partecipanti.... spero a fine agosto, dipende se tutti nel frattempo avranno ricevuto il proprio pacchetto...!!
(vedi esempio nel post della precedente edizione "Holiday Swap 2013 - Le foto dei partecipanti")

8- Conoscerete il nome dei vostri partner (da cui ricevere, e a cui spedire) la prossima settimana, dopo che avrò fatto la combinazione tramite sorteggio.
Questo vuol dire che, se vi iscrivete al gioco, dovete tornare qui sabato prossimo, 5 luglio, a leggere chi sarà il vostro partner, mi raccomando!
Anche in questo caso, vi prego di collaborare, non posso mandare mail a tutti, per avvisare.
Grazie!

9- Chi si iscrive al gioco, deve mettere l'immagine del gioco che è all'inizio di questo post, sul proprio blog, o pagina di FB, per diffondere la voce e far conoscere il gioco a più gente possibile.
Più siamo, più diventa divertente!! ah ah!
Potete fare un post sul vostro blog, oppure metterla nella sidebar, o anche sul vostro profilo FB se ne avete uno, con il link a questo post.

10- Io pubblicherò tutte le foto dei partecipanti a fine agosto, quando (immagino) saranno tornati tutti dalle meritate vacanze.
So che non vedrete l'ora, ma voi avrete pazienza... vero???

Bene, per ora è tutto... Avete tempo fino al 4 luglio, per fare l'iscrizione al gioco! 
Chi vuole giocare con me????
Lasciate il vostro commento qui sotto, con l'indirizzo del vostro blog e/o FB, e tornate qui sabato 5 luglio, per conoscere il vostro partner.
Mi raccomando, appena conoscerete il nome del vostro partner, per favore contattatelo personalmente, per lo scambio degli indirizzi, perchè io partirò per le vacanze e non potrò aiutarvi stavolta!!!
Conto sulla vostra collaborazione...


FELICE ESTATE A TUTTI!!!

venerdì 13 giugno 2014

"NOUF"....

Toh! Quasi dimenticavo di dare la soluzione al giochino del post precedente....
Siete curiosi di sapere dove Franco mi ha portato a cena, per festeggiare il nostro 20° anniversario di matrimonio???
Ricordo che gli indizi erano "un luogo piccolo" e un "pavimento delicato"..



ASPETTATE!!!
A questi, ho dimenticato di aggiungere un fatto strano...
Poco prima di uscire di casa, la sera del 10 giugno, mio marito si è tanto raccomandato con i nostri figli, "portatori sani di scarpe da ginnastica", che avessero i piedi puliti!!
Curioso, vero???


Adesso, è davvero tutto chiaro!!!
Io, Riccardo e Roberto, con questa nuova indicazione, ci siamo fatti l'occhiolino e abbiamo dato per scontato che si sarebbe trattato di un ristorante giapponese, dove sei seduto per terra, e "scalzo"!!!
Da qui la preoccupazione di Franco, che i ragazzi avessero piedi puliti e profumati... facile no??
Ma... credete che sia davvero finita in un ristorante made in Japan????


Prima, ascoltate questa storia...
C'era una volta, tanto tempo fa, un uomo ricco, nato in Arabia, in pieno deserto, ma con una grande passione per il mare.
Egli aveva una figlia, bella come il sole, a cui aveva dato nome Nouf.
Unendo le sue più grandi passioni, e grazie al suo cospicuo conto in banca, l'arabo comprò una barca, che potesse navigare i mari del mondo e che avesse il nome della sua amata figlia.
La barca, un piccolo yacht dotato di tutte le più moderne attrezzature e arredamenti, era lungo "solo" 13 metri.
Così l'arabo lo usò per qualche piccola vacanza nel Mediterraneo, e poi decise di venderla, per comprarne una più grande e più sontuosa...
Lo yacht Nouf quindi rimase per qualche tempo abbandonato in un rimessaggio, fino a quando, qualche anno fa, fu acquistato da uno skipper e ora è ormeggiato nel porto di Bari, a disposizione dei turisti e di qualche avventore che vuole provare a fare piccole escursioni in mare...
Per nostra fortuna, lo skipper è amico di Franco, e poichè mio marito ha sempre avuto il desiderio di comprare una barca, ha pensato di portarci a vedere "Nouf"!


Mistero risolto, quindi!!
Il "luogo piccolo" col "pavimento delicato" in cui poter accedere rigorosamente "scalzi" è proprio lo yacht adibito, per una occasione speciale, a mini ristorante....


Il nostro amico Luigi ci ha accolti a lume di candela, ci ha fatto visitare la sua bellissima barca, dentro e fuori, ci ha concesso di fare qualche foto....


Franco era felice come un bambino, seduto al posto di guida....


Per una buona mezz'ora, i ragazzi si sono sentiti ricchi ereditieri, per gioco...
Roberto...


e Riccardo...


Abbiamo anche giocato a Titanic....
"Ti fidi di me????" ah ah ah!


Io ero felice come una Pasqua, non ero mai salita a bordo di uno yacht e per qualche minuto ho immaginato di essere Nouf, la bella figlia dell'armatore arabo!!!
Quale migliore location per festeggiare il nostro 20° anniversario di matrimonio??
Dispiace solo che lo yacht, non essendo in navigazione, era parzialmente coperto con un telo protettivo e non si è potuto vedere in tutto il suo splendore, il terrazzino dove di solito ci si abbronza!
Ma speriamo un giorno di avere abbastanza denaro per permetterci di fare una gita vera, in alto mare, in pieno sole...


Luigi ha cucinato divinamente, proponendo pesce crudo e verdure, dagli antipasti al dolce!!
La tavola era in sintonia con la barca, notate la tovaglia, i piatti, i portatovaglioli....
Purtroppo, non ho potuto fare le foto di tutti i piatti, ma in sintesi, questo è stato il menù:
- orata e spigola crudi a filetti, marinati in aceto balsamico, con menta e rucola.
- crostatine monoporzione, ripiene di ricotta e salmone.
- crema di ricotta, menta e gamberetti, ricoperto di fettine di zucchina cruda, con crema di piselli.
- pasta al ragù di pesce spada, con pomodoro e melanzane.
- involtini di spigola, ripieni di sedano e carote julienne, in salsa di melanzane con fiori di zucchina.
- fragole con panna e ciliegie di stagione.


Cosa chiedere di meglio??
Una cena in riva al mare, dentro una grande e lussuosa barca, a fingere di essere sceicchi, a ridere e scherzare, come ogni famiglia dovrebbe fare, per essere felice...


I sogni ad occhi aperti sono alla portata di tutti, anche se solo per una sera!!

Ringrazio tutti per i vostri auguri, e auguro anche a voi, di realizzare i vostri sogni!!
Alla prossima!!!


mercoledì 11 giugno 2014

Le nozze di cristallo...

In una rivista di moda on line ho letto: "Le nozze di cristallo si festeggiano dopo 20 anni di matrimonio, e i confetti sono di colore giallo pallido..."
Per noi niente confetti, ma solo tanta gioia per essere arrivati integri a questo traguardo!!
Ieri, 10 giugno, io e mio marito Franco abbiamo festeggiato il nostro 20° anniversario!!!
20 anni non sono pochi, ma nemmeno poi così tanti... quanta strada abbiamo fatto insieme, tra alti e bassi, tra gioie, e dolori...
Prima di tutto, il nostro matrimonio, in un giorno che sembrava che il cielo fosse contrario alla nostra unione, per la tanta pioggia caduta, così copiosa e distruttiva!...
Una discreta carriera nel campo della danza, durante la quale ci siamo divertiti molto, ballando in coppia per tanti anni, con passione e abnegazione, e insegnando il ballo a centinaia di persone...
La nascita di due figli, belli, bravi, onesti, desiderati, tuttora amati e adorati...
Un trasloco a sette mesi di gravidanza, con tutto quello che ne è conseguito...
Il completamento lento, a seguito di grandi sacrifici economici, della nostra bella casa...
La perdita del genitore per ciascuno di noi, mia suocera e mio padre...
La Laurea in Informatica tanto ambita, di un uomo che ha saputo con tenacia e spirito di sacrificio, arrivare a coronare il suo sogno e dare nuovo impulso alla sua attività lavorativa...
La soddisfazione di una casalinga, per aver ottenuto un piccolo successo nel campo delle miniature, anche se solo a livello amatoriale...
I bei viaggi, indimenticabili per le esperienze, per i luoghi, per i sorrisi, e anche i ricordi di cui oggi si ride, come il costante mal d'auto di uno dei figli, che ci costringeva a fare molte tappe lungo la strada...
L'incidente che ha tenuto mio marito immobilizzato in un letto di ospedale, durante una caldissima estate di qualche anno fa, col rischio di rimanere paralizzato a vita...
La spettro di avere un cancro alle ovaie, per me, terrorizzata all'idea di lasciare i miei figli da soli...
La forza che ci ha tenuto insieme, nonostante i problemi legati alla vita di tutti i giorni, con le bollette da pagare, i momenti di crisi, i nervosismi, le arrabbiature, lo sfinimento...


20 anni dopo, siamo ancora qui, ben felici di essere ancora innamorati!!
Tutto questo, meritava una grande festa!
Infatti, ieri sera, mio marito mi ha fatto una sorpresa speciale, mi ha portato a festeggiare il nostro anniversario in un luogo che mai avrei immaginato...
Non che la fantasia mi manchi.. ah ah ah!!
Nei giorni scorsi, alla mia domanda "dove CI porterai"? (Sì al plurale! Perchè 20 anni di matrimonio si festeggiano ANCHE coi due figli!! Quindi non da soli a Parigi in un week end tutto passionale, ma insieme ai ragazzi che hanno dato un senso alla nostra vita!!)
dicevo.. alla mia domanda, lui ha risposto "in un luogo insolito"...
Chi mi conosce bene, sa che mi piacciono le sorprese.
Ma sa anche che io sono curiosa di natura, e io volevo in qualche modo intuire dove saremmo andati di così "insolito"...
Così ho buttato lì: "verranno anche i nostri parenti?"
Franco ha risposto: "dove andremo, non c'è molto spazio..."
OIHBO'!!" mi ha spiazzata...!!! Dove saremmo finiti???
Il mistero si infittiva....
Due giorni fa, sono tornata alla carica e ho chiesto, con mal celata indifferenza: "come mi dovrò vestire? è un luogo elegante? posso mettere i tacchi a spillo??"
E lui: "assolutamente NO!!! Vestiti in modo informale, con scarpe comode...."
Qui la situazione si complica... quindi, il pavimento sarebbe stato troppo delicato, per essere scalfito da due tacchi da 100...??
uhm... dove diavolo ci avrebbe portato, allora??
Ricapitolando, "un luogo ristretto", "col pavimento in parquet"..
Sarà stata mica una sauna?? ah ah ah!!
Niente confetti giallo pallido, dunque, ma la soluzione di questo piccolo mistero mi ha fatto impallidire...

A questo punto del post, anche voi vi starete sicuramente chiedendo quale sarebbe stata la nostra meta, vero??
Ebbene, si accettano scommesse!!!
Scrivete tra i commenti la vostra idea....
Domani, vi svelerò il mistero!!

(continua) 

martedì 3 giugno 2014

INDOVINA CHI VIENE A CENA???

Ciao a tutti!!!! NON sono morta!!! ah ah ah!
Non scrivo su questo blog ormai da tre mesi e mezzo, dopo Miniaturitalia, ma vi voglio rassicurare che sto bene!!
Dopo un periodo di stanchezza e indolenza, dovuto al notevole lavoro "post fiera" (che mi ha impegnata parecchio, date le numerose richieste di commissioni)
..... e dopo un breve momento di avvilimento, a seguito di un avvenimento sgradevole di cui non voglio parlare (tanto, ormai è acqua passata...) eccomi di nuovo qui, in pista!!
Vi ricordate ancora di me...?? ah ah ah!
Come state, tutti?? Spero bene!!
State facendo la "prova costume" per l'estate? Io non sono ancora pronta, ma ce la caveremo, come sempre...
L'importante è non perdere l'autostima e l'allegria, tutto il resto sono chiacchiere...

Ma veniamo all'argomento di oggi, che mi ha spinta a tornare sulla "retta via" e scrivere questo post...
Forse non tutti sono al corrente che Jazzi in Australia, ha organizzato un fantastico viaggio intorno al mondo per la sua Mini Jazzi, una simpatica bambolina dai luminosi capelli rossi, e ridenti occhi verdi.


Chi ha aderito al gioco, ha accettato di ospitare MJ in casa propria per qualche tempo, per mostrare il paese ospitante e per scambiare doni da tutto il mondo.
(Potete vedere il regolamento QUI  e i progressi di questo lungo viaggio, incominciato nell'estate del 2012, QUI 

Ebbene....

TOC TOC....
TOC TOC TOC... c'è nessuno???????


Arrivo, arrivo!!... Chi sarà mai a quest'ora???
OH! MIO DIO!!! Non ci posso credere!!!
Corri, Franz! Vieni a vedere chi è alla porta!!!


Sei arrivata finalmente!!!!
Cara, carissima Mini Jazzi, sei qui!!! Benvenuta in Italia!!!
Che emozione!!!! Fatti abbracciare!!!


Telefono subito alla mia amica, deve conoscerti anche lei, assolutamente!!!

Clementina ti presento Mini Jazzi! Pensa, arriva dall'Australia!! Sta facendo il giro del mondo, sono due anni che viaggia!!!
Sarai stanca poverina... siediti con noi nel portico, facciamo due chiacchiere...


Lui è il nostro adorato coniglietto Polenta, tienilo in braccio, senti com'è morbido... e questo simpatico cerbiatto è il nostro Bamby, non ti morderà, tranquilla...


(Nel frattempo, Franz ha preparato la cena, tipica Tirolese, come si addice a una baita di montagna...)

Venite a tavola!! è tutto pronto!!


Ooooh!... quante cose buone!!!
Hai davvero cucinato tutto tu, Franz???
Certo!!! Polenta al sugo, tortellini con panna e prosciutto, lasagna al forno, polpette di pane in brodo, arrosto di vitello con verdure, e salsiccia con uova e fagioli...

(che bugiardo!!! Tutti i piatti sono stati sapientemente creati da Eleonora Ansano.....)



Hai appetito, Mini Jazzi? Scegli quello che preferisci... anzi, assaggia tutto!!!
Grazie Franz, sei molto gentile! Prima però, facciamo un brindisi alla nostra amicizia!!!


(uhm... davvero simpatico e carino questo Franz.. chissà se è sposato??...)

 

Vieni, cara MJ, solitamente dopo cena, ci accomodiamo sulla nostra comoda panca... posso offrirti un dolce???
Dimmi, MJ, preferisci una crostata di pesche, lo strudel di mele o un trancio di stollen ??
Questi, sono dolci tipici delle Alpi Italiane!
....oppure gradisci una fetta di ciambellone, fatto da Mely, la mia amica in Sicilia??
Dobbiamo assolutamente brindare!!! Franz, stappa lo spumante!!!


MJ, ti piace ballare?? Posso invitarti per un valzer?
Io sono un bravissimo ballerino!!
Va bene, però prometti che non mi pesterai i piedi... ho i tacchi a spillo e gli alluci mi fanno male...


Uhm, che buon profumo hai, che bei capelli rossi, e che occhi!!! Sei molto carina MJ...
Certo, ma non stringere troppo!! Cockerina mi ha detto che sei un "dongiovanni"!... ah ah ah!
(Il grammofono è opera di Eleonora)



Basta! Mi fai girare la testa!!! ...e tieni la mani a posto, per favore!!!

Già, Franz fa il galletto con tutte!! ah ah ah!!
Dai, Cockerina, ti aiuto a lavare i piatti...
No, ma scherzi? Sei mia ospite! Non ti scomodare... ti sporcherai questo bellissimo tailleur bianco!
NO! insisto!!!
OK, ma allora io li asciugo!! Ma raccontami di te, com'è andato il viaggio? Ho saputo che sei stata in Messico, in Grecia, in Brasile, in Finlandia, e anche in diversi Stati dell'America... chissà quante belle cose hai visto!! Comincia a raccontare....


Lasciamole chiacchierare... hanno davvero molto da dirsi...

Alla prossima!!!

che giorno è?

CHE TEMPO FA???

IL COMPLEANNO DEL MIO BLOG

IL MIO COMPLEANNO

DISCLAIMER

I miei lavori sono opera del mio ingegno e della mia creatività, dichiaro con la presente di non esercitare l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale, viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114 di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.

Molte delle immagini che vedete qui sono il risultato della mia creatività mentre quelle reperite da internet sono di proprietà dei rispettivi autori. L'utilizzo è a compendio del testo per una maggiore efficacia dell'informazione. Il link dove conosciuto è stato specificato (sia per le immagini che per i testi). Qualora qualche immagine dovesse involontariamente violare il copyright o l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente o aggiunto il giusto link di riferimento. L'e-mail è nel mio profilo.

The use of images in this pages is for a better comprehension of texts. All the images are a link. If any pictures are copyright protected, they will be deleted from my blog upon notification.