ciao!!

ciao!!

benvenuto nel mondo dei sogni..

tutti abbiamo un sogno!! il mio è quello di realizzare tutto (o quasi) quello che vedo nella realtà in scala 1:12!!

TU SEI IL VISITATORE NUMERO...

mercoledì 20 febbraio 2013

Vota per "the Best Blog on Miniatures 2013"

Anche quest'anno si apre la gara tra i finalisti al "Miglior Blog di Miniature"... e io sono molto in imbarazzo, perchè ci sono due amiche a cui darei il voto ad occhi chiusi!!
Una, Jazzi per la simpatia con cui coinvolge i lettori, l'altra, Otterine, per la maestria con cui costruisce le case in scala 1:12.
Davvero non saprei chi scegliere, vuol dire che darò un voto al giorno per ciascuno, a turno.
Immagino l'emozione di essere candidate a un premio così prestigioso, un sogno lontanissimo per me...
Magari chissà, tra "qualche" anno... ahaha!


I finalisti sono tutti eccellenti, date il vostro voto a partire da oggi, fino al 19 marzo.
Si vota accedendo da FB oppure dal sito http://miniatures.about.com, quindi potete votare tutti!!!
Questo è il link per votare:

Jazzi o Otterine?? Otterine o Jazzi???
Jazzi o Otterine?? Otterine o Jazzi???
Jazzi o Otterine?? Otterine o Jazzi???
Jazzi o Otterine?? Otterine o Jazzi???

"vota Antonio, vota Antonio, vota Antonio...." ahahahahah!!


In bocca al lupo a tutte le partecipanti e... che vinca il migliore!!!

venerdì 1 febbraio 2013

Arsenico e vecchi merletti....

..... (Arsenic and Old Lace) è un film in bianco e nero del 1944, diretto da Frank Capra, interpretato con maestria dal compianto Cary Grant, attore di larga fama (e bellissimo uomo!!), ricordato come uno dei migliori film della commedia statunitense.
Racconta di un giovane di nome Mortimer, che torna a casa dalle zie Abby e Martha, per raccontare del suo fresco matrimonio con Elaine, ma scopre che le due amabili e anziane ziette "aiutano" quelli che affettuosamente chiamano i "loro signori" (in realtà loro inquilini) a lasciare la vita con un sorriso sulle labbra, offrendo loro del vino di sambuco corretto con un miscuglio di veleni, e che li seppelliscono nel "Canale di Panama", la cantina di casa dove il fratello di Mortimer, Teddy (che crede di essere Theodore Roosevelt), scava e ricopre di continuo nuove buche per occultare i cadaveri.
Un film molto divertente e ironico, che gioca sui rituali sociali e allude con ferocia al problema della solitudine degli anziani, sviluppato da Capra con molto humour, ma anche con leggerezza e con un pizzico di malizia.
Lo rivedo sempre volentieri...


Ma che c'entra il film in un blog di miniature???
Ho semplicemente preso spunto dal titolo del film, per mostrarvi i merletti che ho collezionato nella mia baita.
Il primo, giunge dalle sapienti e operose mani di RosaMaria, che me lo ha mandato in dono prima di Natale, ma che posso mostrarvi solo adesso, perchè la mia macchina fotografica ha finalmente deciso di collaborare... ahah!
Osservate la foto ingrandita e poi ditemi se non è una piccola, preziosa opera d'arte!



Ogni punto è perfetto, il disegno elegante e preciso, adatto alla cassettiera nel salotto.
Gli oggetti che vedete sul ripiano, sono un regalo che mi ha fatto la gentilissima Melli, tranne il gruppo della Natività, che è un acquisto fatto nel negozio di Eleonora



Parlerò dettagliatamente di Eleonora più in là, perchè il suo lavoro merita un post a parte, e vi mostrerò le meraviglie che ella ha fatto per me...

Questi invece, sono altri merletti acquistati su Esty, e provengono da Ruth Stewart.




Essi sono una fedele replica di un antico centrino originale, in taglia reale.
Questi centrini sono tutti molto intricati, e sembrano quasi come se fossero di pizzo.
La foto proprio non rende giustizia! Sono tagliati al laser su carta antica colorata, bianco sporco.
Il loro posto è su questi due tavolini, sui quali ho appoggiato oggetti natalizi, dono di vecchie amiche del blog, tranne il Panettone che è mio... ma lo conoscete già da un pezzo, vero?




Infine, una serie di centrini da dolce, di Jeannetta Kendall, che utilizzerò un giorno lontano per un progetto molto ambizioso: una pasticceria bavarese!! Che, detto tra noi, nulla ha da invidiare alle più note ma più inflazionate pasticcerie francesi, così largamente riprodotte in miniatura e diffuse nella blogosfera... ahah!
Sono anche essi tagliati al laser e sono davvero delicati e incredibilmente piccoli!
Guardate il mio dito per capire le dimensioni...


Il maltempo ci ha accompagnato per quasi un mese, e si sa che la cattiva luce è nemica della fotografie.
Oggi era una giornata di sole, e ho potuto fotografare molti oggetti, che spero di potervi mostrare presto.
Alla prossima!

che giorno è?

CHE TEMPO FA???

IL COMPLEANNO DEL MIO BLOG

IL MIO COMPLEANNO

DISCLAIMER

I miei lavori sono opera del mio ingegno e della mia creatività, dichiaro con la presente di non esercitare l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale, viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114 di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.

Molte delle immagini che vedete qui sono il risultato della mia creatività mentre quelle reperite da internet sono di proprietà dei rispettivi autori. L'utilizzo è a compendio del testo per una maggiore efficacia dell'informazione. Il link dove conosciuto è stato specificato (sia per le immagini che per i testi). Qualora qualche immagine dovesse involontariamente violare il copyright o l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente o aggiunto il giusto link di riferimento. L'e-mail è nel mio profilo.

The use of images in this pages is for a better comprehension of texts. All the images are a link. If any pictures are copyright protected, they will be deleted from my blog upon notification.