ciao!!

ciao!!

benvenuto nel mondo dei sogni..

tutti abbiamo un sogno!! il mio è quello di realizzare tutto (o quasi) quello che vedo nella realtà in scala 1:12!!

TU SEI IL VISITATORE NUMERO...

lunedì 28 settembre 2009

QUANTI AMICI!!!

sono emozionatissima!!!
in neanche un mese ho già tanti amici, e tanti visitatori!!!! non solo dall'Italia, ma anche dalla Spagna, Olanda Portogallo e... Australia!!!!!!!!!!!!!!
mi rendete tutti così felice!!!
spero di essere all'altezza, il mio blog è nuovo e sono talmente inesperta di PC... forse sono stata solo fortunata a trovare le istruzioni giuste, forse era talmente tanta la voglia di imparare che alla fine qualcosina è venuta fuori, comunque sia...
a tutti dico grazie, grazie infinite per queste visite che mi riempiono il cuore di gioia e voglia di fare, di migliorare... prometto di essere sempre presente, di mostrarvi quante più cose posso, e di farlo al meglio!!!
credetemi, la gioia di questo momento è davvero incontenibile...
Caterina



I translate for my friends abroad ... (although the top right you can find the translator ... try, it works!)



are excited!

in less than a month I have many friends, and many visitors!! not only Italy but also from Spain, Holland Portugal and. .. Australia !!!!!!!!!!!!!!

all you make me so happy!

I hope to be up, my blog is new and are so inexperienced PC ... Perhaps I was just lucky to find the instructions right, maybe it was so much the desire to learn a little something that eventually came out, whatever ...

To all I say thank you, thank you so much for these visits that fill my heart with joy and desire to do, to improve ... I promise to always be present, to show how many more things I can, and do it better!

Believe me, the joy of this moment is truly unstoppable ...

Catherine

domenica 27 settembre 2009

L'UCCELLINO IN GABBIA

Non si dovrebbero tenere in gabbia gli uccellini... sono così belli da vedere, liberi di volare tra i rami degli alberi del mio giardino, così dolce sentire il loro canto...
Ma se l'uccellino in questione è finto???
Bel dilemma... vabbè, uno strappo si può fare!!!
Uno dei miei due figli ha trovato questo.. passerotto (???) nelle sorpresine delle uova di cioccolato... "mamma, ti può servire???"... che domande!! e certo che mi può servire!!!
Detto fatto: una gabbietta dorata per un uccellino che anche se non canta, comunque sembra un pò triste di essere stato rinchiuso.. a voi non sembra???

Ah! dimenticavo... la gabbietta è in filo di ottone, la base è il tappo a vite di una bottiglia, accuratamente accorciato e rivestito all'interno di una basetta in legno... e l'altalena dondola davvero!!!

venerdì 25 settembre 2009

LA DISPENSA

Dunque, per fare una mini colazione cosa serve????
marmellata, caffè, zucchero......
E un pò di flaconcini di aromi per dolci, naturalmente!!!!
Ma anche un quadratino di plastica trasparente e un pezzetto di stoffa a quadretti.




E poi un pò di Cernit, con cui fare fragole o pesche a pezzi.


Un pezzetto di sughero, per fare il tappo al nostro vasetto di vetro.

Infine un pò di gel, con cui riempire il vasetto.


Ecco pronte fragole e pesche sciroppate!!



Ricopriamo il tappo con un pezzettino di stoffa a quadretti rossi per dare un tocco country...







E già che ci siamo, con la parte terminale del flaconcino di vetro,  facciamo anche i contenitori per zucchero e caffè!!


E così anche questi finiscono nella mia dispensa in cucina...

Nel caso in cui riuscite a fare i contenitori in vetro, fareste cosa gradita mettendo il link a questo tutorial. Grazie!
 

uuuuhhhhmmm!! che voglia mi è venuta, quasi quasi vado a farmi un panino con la marmellata!!

PELATI IN SCATOLA

Avrete capito che oltre a "minificare" mi piace molto anche cucinare!!
.... il lavoro che segue nasce dal connubio di queste mie due passioni...
Chiedo scusa per le foto, al momento non avevo la digitale e mi son dovuta arrangiare col videotelefono, ma spero si capisca lo stesso...
Ecco quindi un piccolo tutorial per fare i pelati in scatola rigorosamente in scala 1:12 ...

Prima di tutto occorre trovare delle matite che abbiano la gommina... avete mai notato che hanno la zigrinatura proprio come quella della lattine dei pelati??? ah ah ah!!

Dopo aver tagliato la parte metallica della matita, occorre eliminare la gommina all'interno dell'involucro metallico: basta tirarla fuori con una pinzetta e tanta pazienza... poi limate bene la superficie segata, così non rischierete di farvi male nel manipolare la "lattina"... 


Ritagliare due quadratini da un foglio di alluminio per alimenti ed incollarli sotto e sopra la lattina, aspettare che la colla asciughi (io ho usato il bostik trasparente..) e tagliare via l'eccesso


Già che ci siamo ne prepariamo altre di lattine così facciamo una bella scorta.... tanto di matite consumate in casa se ne trovano sempre tante, no??

E adesso viene il bello!!! se avete delle scatole di pomodori pelati in casa staccate delicatamente l'etichetta e fotocopiatela o passatela allo scanner, quindi, dopo averla memorizzzata nel vostro PC riducete l'immagine in scala 1:12 cercando di avere una buona risoluzione, ricordatevi che si devono leggere bene le scritte sull'etichetta, sennò è tutta fatica sprecata... quindi stampatele

Ritagliate le etichette rimpicciolite

ed incollatele intorno alla lattina...
Vedete??? hanno la stessa altezza!! 
La mini scatola di pelati è pronta!!

Già che c'ero ho fatto la stessa cosa con l'etichetta dei fagioli cannellini... basta incollare il "coperchio" aperto e la lattina è pronta....
Nel caso in cui riuscite a fare i pelati in scatola, fareste cosa gradita mettendo il link a questo tutorial. Grazie!




Dunque, i pelati li abbiamo,  i fagioli  pure.... e adesso, andiamo a cucinare??? ah ah!! 
Alla prossima!!!                 

martedì 22 settembre 2009

LE MIE RICETTE

""Ecco, un'altra passione per me è la cucina..
Mi piace tanto cucinare, mi piace soprattutto sperimentare nuovi accostamenti tra gli ingredienti, ma non direi di essere una golosona, anzi!!
Sarà perchè in effetti non mangio molto, o sarà per la costituzione fisica... sono fortunatamente magra... o perchè per anni mi sono mantenuta in forma ballando.... ma questa è un'altra storia..!!
Certo è che da quando ero bambina stavo sempre attenta a cosa cucinava la mamma, riconoscevo gli ingredienti dal profumino che sprigionava la pietanza sui fornelli, già da quando rientravo a casa dalla scuola..
E poi ho imparato prestissimo a fare i dolci, naturalmente quelli della mia terra: le "cartellate", i "mostaccioli", le "pettole"... perchè erano quelli che si facevano in quantità industriale sotto le feste di Natale da distribuire ai parenti!! ... e naturalmente dovevo dare un aiuto anch'io, anche se ero ancora piccina..
Ma ai bambini si sa, piace pasticciare con quella poltiglia fatta di farina e uova... e quindi mia mamma mi lasciava fare ed io ho imparato.....""

AVVISO AI NAVIGANTI AFFAMATI!!!
tutte le mie ricette sono state spostate nel mio blog  le ricette di Cockerina
buon appetito!!!

lunedì 21 settembre 2009

LA CANTINETTA

Premesso che le bottiglie le ho comprate...
Anche se però devo cambiare l'etichetta, e metterne una scannerizzata dall'originale...
Lo so, sono fanatica!!! ah ah!!
La cantinetta l'ho costruita in base alle istruzioni della DeAgostini, di cui conservo i fascicoli con tanti progetti che pian piano sto realizzando.


E' alta 8,5 cm x 5,5cm x 3,5 di profondità.
Le listarelle più chiare le ho tagliate dai bastoncini di gelato e poi riverniciati, tutto il resto è in legno di balsa da traforo.
I ripiani hanno gli incavi per accogliere la sagoma delle bottiglie.
I chiodini di ottone sono infilati uno per uno e servono per decorazione.
Non male, vero??
Alla prossima!

L'ASSE DA STIRO

Seguendo le istruzioni sui fascicoli allegati alla "Casa Country", la mia baita (che ho interamente costruito da sola), ho realizzato l'asse da stiro...



Le misure sono H 6cm x 12 (compreso il poggiaferro) per 3 cm di profondità.

Ah! il ferro da stiro è in vero metallo verniciato... e non l'ho fatto io ma l'ho acquistato da un artigiano presepista in un mercatino di Natale a Bitonto, 2 anni fa...


E' completamente pieghevole, completo di poggia ferro in filo di ottone, non so se riuscite a vederlo... e ricoperto di sfoffa a fiorellini, come uno vero!!!!


Qui è posizionato chiuso sopra la cantinetta , un altro mobiletto che ho costruito da sola, seguendo le istruzioni sui fascicoli.

LA COLLEZIONE DI FARFALLE

Quando si dice aver pazienza.....
Certo collezionare farfalle ne prende di pazienza!!!! le devi prima di tutto catturare, poi le devi catalogare, poi le devi incorniciare...
Io non ho tutto questo tempo, e poi inorridisco all'idea di catturare degli esseri così indifesi e meravigliosi...
diciamo che mi sono sbrigata in un paio di ore, facendo il tutto in scala 1:12...
come???


Su internet ci sono siti dove puoi scaricare gratuitamente dei miniprint, cioè delle riduzioni in scala 1:12 di immagini da utilizzare per le case delle bambole...
Io ho trovato delle microscopiche farfalline, tutte diverse una dall'altra...
Le ho ritagliate con cura una per una, le ho piegate a metà per ottenere le ali semiaperte, le ho incollate su un rettangolino di carta giallina e ho lasciato asciugare, poi una per una, sulla carta stessa, con una matita affilatissima ho disegnato le antennine a ciascuna farfalla...


Infine con molta pazienza ho costruito la cornice in legno incollata su una base di cartoncino, inserito all'interno il foglio sul quale avevo incollato le farfalle e chiuso con un foglio plastificato per simulare il vetro...
Ho incollato tutto intorno una seconda cornicetta in legno, et voilà !!!


LA MIA BAITA

La mia passione per le miniature è nata fin da piccola, quando giocavo con i mobiletti delle bambole a casa di una mia amichetta... Quanto l'ho invidiata, perchè io non potevo averli, erano troppo costosi per le tasche dei miei genitori che non me li hanno mai comprati!
Ma si sa, le cose che non puoi avere ti rimangono nel cuore!!!
Così nel 2002, quando la DeAgostini ha messo in commercio l'opera in fascicoli "crea e decora la tua casa country" (forse l'avrete vista pubblicizzata in TV) non ho esitato e l'ho comprata con i miei risparmi, un tanto al mese.
Da allora mi sono messa in contatto tramite internet con diversi siti di miniaturisti e ho scoperto trucchi e spunti per le mie creazioni.
Ho quasi finito di costruire la casa, mi manca di montare il tetto ma mi sono arenata momentaneamente perchè ho intenzione di fornirla di impianto elettrico con tanto di lampadari funzionanti, e per il momento nel tempo libero mi diverto a costrire piccoli oggetti, che la addobberanno quando finalmente sarà completa... Non so quando, ma spero un giorno di potervela far vedere finita...
La mia casetta rappresenta in piccolo la mia vita quotidiana, le mie passioni, i miei ricordi di viaggio, i miei desideri inespressi, e la correderò di tutte quelle piccole cose che fanno parte della mia vita.


Eccola qui l'opera incompiuta... chissà quando la finirò???? (e detto tra noi, è costata un bel pò di soldini...)
Il sogno della mia vita si sta tramutando in realtà!


Non voglio avere la presunzione di essere diventata una vera miniaturista perchè ho tanto ancora da imparare da quelle vere, quelle con la M maiuscola.
Le miniaturiste, per intenderci, che ormai creano delle cosine spettacolari e poi le vendono anche nelle fiere, su internet e lavorano anche per commissione, e i loro magnifici lavori vengono anche pubblicati su riviste del settore.


Non credo di arrivare mai a tanto, e in fondo non è nelle mie aspettative!!
Diciamo solo che mi diverto a fare quello che faccio, intanto perchè mi rilassa e poi perchè sono una pignola di natura, e anche pigrissima!! Perciò mi riesce meglio lavorare le cose piccole, così finisco prima!!!
ah ah ah!!


L'inconveniente è che dopo un pò ti vengono i crampi alle falangi, falangine e falangette comprese, e spesso mi trovo molto meglio ad usare le dita piuttosto che le pinzette.
Sì, perchè per le minis ci vogliono pinzette e tanti altri accessori di cui prima non conoscevo l'utilizzo e nemmeno il nome.


Il vantaggio in questo hobby è che si diventa muratori, piastrellisti, falegnami, ma anche ricamatrici, arredatrici, cuoche e giardinieri!!! Tutto in piccolo.. e per fare ciò ci vuole fantasia, tempo e pazienza, tantissima pazienza....




Spero di poter illustrare spesso più avanti i miei lavori, spero vi piacciano, spero perdonerete gli errori e le sbavature di pittura...


Soprattutto, spero che il bimbo che sonnecchia in voi si meravigli ancora nell'affacciarsi a questo piccolo, meraviglioso mondo, così come mi sono incantata io e ancora credo di non essermi svegliata...
In fondo che male fa sognare????




venerdì 18 settembre 2009

IL MIO BLOG

Non mi sembra vero, ma pare che adesso io abbia un blog, un vero blog, tutto personalizzato da me medesima!!!
Ed il bello è che da mesi pensavo a qualcosa di carino da scrivere nel primo post.... ma è tanta l'emozione, per cui perdonatemi, ma...
Non vorrei raccontarvi la storia della mia vita....
Non vorrei nemmeno dirvi che significa essere casalinga con due figli, maschi, da crescere ed educare, una casa da pulire ed un marito da coccolare....
No! non ve lo dico...
Vi dico solo che ogni giorno serve a tutti ritagliarsi un momento tutto personale, un momento magico in cui ci si possa isolare dal mondo e dedicarsi ad un hobby, un passatempo piacevole... una piccola, piccolissima soddisfazione..
Il mio hobby è il miniaturismo, ed è un sogno che si realizza dopo anni di svariate ricerche, e di studio, anche solo per semplice curiosità... ho consumato la tastiera del mio PC tanto ci ho digitato sopra, per trovare siti e blog che mi aiutassero a capire e ad imparare come si fa...!!
Un sentito e commosso grazie a tutti, anche a quelli che non ho avuto la pazienza di annotare a fondo pagina, anche a quelli che in fondo non mi sono piaciuti tantissimo, ma che comunque mi hanno insegnato a continuare a sognare..
Tutto, ma davvero tutto si può realizzare in miniatura!!
L'importante è avere un pò di calma, di tempo, di pazienza, e soprattutto voglia di giocare, per realizzare piccole opere d'arte, non importa quanto precise o fantasiose... è per poter dire "l'ho fatto io"!!

... Spero mi seguirete nel mio percorso di apprendimento, che tornerete a trovarmi e lascerete i vostri commenti, i vostri consigli!! Saranno sempre bene accetti, perchè non si finisce mai di imparare quest'arte!!!
Non mi reputo ancora brava, ma intanto ci provo.... e mi diverto non immaginate quanto!!!
Ciao!!

che giorno è?

CHE TEMPO FA???

IL COMPLEANNO DEL MIO BLOG

IL MIO COMPLEANNO

DISCLAIMER

I miei lavori sono opera del mio ingegno e della mia creatività, dichiaro con la presente di non esercitare l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale, viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114 di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.

Molte delle immagini che vedete qui sono il risultato della mia creatività mentre quelle reperite da internet sono di proprietà dei rispettivi autori. L'utilizzo è a compendio del testo per una maggiore efficacia dell'informazione. Il link dove conosciuto è stato specificato (sia per le immagini che per i testi). Qualora qualche immagine dovesse involontariamente violare il copyright o l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente o aggiunto il giusto link di riferimento. L'e-mail è nel mio profilo.

The use of images in this pages is for a better comprehension of texts. All the images are a link. If any pictures are copyright protected, they will be deleted from my blog upon notification.